Cheikh Doumbia: talento francese classe 2004

INFORMAZIONI: Cheikh Doumbia

Nome: Cheikh Doumbia
Ruolo: Terzino sinistro
Data di nascita: 18/10/2004
Altezza: 173 cm.
Piede: Sinistro

Cheikh Doumbia

Cheikh Doumbia è uno di quei terzini che colpisce immediatamente per la notevole velocità applicata ad una buona tecnica di base.

L’esterno difensivo sinistro del Lorient, nato a Courcouronnes il 18 ottobre del 2004, fa parte della nazionale Under 16 francese di Lionel Rouxel ed è arrivato ai “Merlus” (i naselli) nell’estate del 2018 proveniente dal US Grigny (ma era già stato bloccato un anno prima).

Il Grigny ha un rapporto di stretta collaborazione con il Lorient, come conferma Julien Dubois, responsabile dello scouting presso il centro di formazione del FCL, il primo ad essere entrato in contatto con il club che conta più di 650 soci. “Negli ultimi due o tre anni abbiamo seguito da vicino l’USG, con la firma di Cheikh Doumbia. C’è così tanto potenziale in questa città e in questo club. Hanno un modo di lavorare e di educare i giovani che ci interessa. Non hanno bisogno di noi per avere giocatori molto bravi.”

E’ la prima volta che Grigny è stato coinvolto in un club del genere. Ma Christophe Le Roux, direttore sportivo del Lorient, ha rassicurato i suoi omologhi dell’USG: “Non siamo qui per aiutare noi stessi. Vogliamo costruire qualcosa di sostenibile ogni giorno.” (tratto da le-republicain.fr)

Caratteristiche tecniche e tattiche

Cheikh Doumbia è un terzino di spinta che abbina una grande reattività ed una buona tecnica di base.

Riesce con buona frequenza a superare il suo dirimpettaio in diversi modi: partendo in progressione palla al piede, ma anche con dribbling in spazi stretti e successive dirompenti accelerazioni.

Ha un buon controllo di palla in piena corsa, notevoli capacità aerobiche e sa essere abbastanza preciso nel momento del cross, evidenziando anche una discreta balistica.

Svolge un buon pressing, ha uno stile di gioco intenso, fatto di frequenti scatti e cambi di ritmo e, in di un’occasione, diventa una sorta di ala aggiunta.

Cheick è sicuramente un esterno di qualità, uno di quelli che servono sempre di più alle grandi squadre, che devono sviluppare una manovra avvolgente puntando sulle sovrapposizioni sulle corsie esterne.

Fisicamente normolineo ma già discretamente strutturato, Doumbia ha ulteriori margini di crescita che possono renderlo ancora più performante nei contrasti e nei duelli spalla a spalla.

Ha una forte personalità, è un giocatore intraprendente che non sembra soffrire particolarmente le pressioni del match.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino sinistro dalle attitudini offensive (può perfezionare la fase di copertura).

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, accelerazione palla al piede, capacità aerobiche, capacità balistiche, dribbling, cross, personalità, aggressività.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rafforzarsi fisicamente, migliorare nel gioco aereo e nella fase aggressiva.
A chi somiglia: Faitout Maouassa
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.le-republicain.fr)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *