Ajdin Hasic: 2001 – Bosnia Erzegovina

Nome: Ajdin Hasić
Ruolo: Ala destra, trequartista
Data di nascita: 07/10/2001
Altezza: 177 cm
Piede: Sinistro

BIOGRAFIA

Ajdin Hasić, ala destra/trequartista della Dinamo Zagabria, è il miglior talento emergente del calcio bosniaco. Negli ultimi mesi è diventato famoso per un suo splendido gol da centrocampo, che ha sorpreso il portiere danese nel match di qualificazione per l’europeo Under 17.
Hasić ha iniziato a giocare a calcio a Banovići, un posto vicino a Tuzla, ed è sempre stato un fan della Dinamo. Per 12 anni e mezzo ha sempre detto ai suoi genitori di voler giocare con il migliore club croato: “Portami alla Dinamo, voglio provare lì!”
Così i genitori hanno deciso di portarlo ad un provino della Dinamo, non ha neanche avuto bisogno di alzare la voce. Il padre rimase nella miniera di Tuzla e Aydin andò a Zagabria in compagnia di sua madre Sazber, arrivò a Maksimir fece il provino e venne subito preso. Oggi vive con sua madre a Zagabria, la Dinamo, ovviamente, gli ha pagato l’appartamento.
Fabijan Komljenovic, l’assistente dell’attuale tecnico della Dinamo Nikola Jurčević, si è preso particolarmente cura di lui: “Ajdin deve rimanere, sarà un grande giocatore! Ajdin Hasic è il futuro della Dinamo. Non ci vuole particolare coraggio nel dire che lui è il miglior ragazzo della nostra scuola di calcio! Non solo è un talento fenomenale, Ajdin è un bravo ragazzo. Mi piacerebbe avere un figlio come lui”.
Gli attenti conoscitori del settore giovanile della Dinamo Zagabria rivedono in lui alcune qualità di Dybala, soprattutto la capacità nel giocare in tutti i ruoli dietro la punta centrale, la capacità nel dribbling e il saper calciare con entrambi i piedi, anche se è preminentemente un mancino. A Maksimir affermano che Ajdin è davvero bravo a giocare da numero 10, ma con l’Under 17 bosniaca anche ha dimostrato di essere un’ala destra molto interessante.
“Sono venuto alla Dinamo per diventare un vero giocatore, so che è una lunga strada da percorrere, ma so quello che voglio, ho fissato il mio obiettivo e voglio raggiungerlo. Voglio giocare il più presto possibile per la prima squadra della Dinamo e poi giocare per la squadra nazionale della Bosnia-Erzegovina. La nostra squadra ha un tecnico come Robert Prosinečki che è sempre stato il mio modello! Ero felicissimo quando ha ottenuto l’incarico. Spero di avere la possibilità di incontrarlo.” (tratto da bih.ba)
Recentemente si sono fortemente interessate a Ajdin Hasić le due principali squadre tedesche, Bayern Monaco e Borussia Dortmund, invogliate ulteriormente a prendere il talento della Dinamo, in quanto prossimo ad ottenere il passaporto croato, che gli permetterebbe di essere tesserato come comunitario.

CARATTERISTICHE TECNICHE E TATTICHE

Ajdin Hasić è un talento dotato di una tecnica sopraffina, abile nel dribbling, veloce, discreto finalizzatore e fine assist-man. Calcia bene le punizioni, ha notevoli capacità balistiche, come dimostra il gol da 60 metri contro la Danimarca, sa spesso effettuare le giuste scelte, illuminando il gioco con lanci precisi e cambi di gioco di rara precisione.
Ha una notevole accelerazione palla ala piede, cambio di passo e nell’uno contro uno crea spesso la superiorità numerica; nell’Under 17 bosniaca, Ajdin è l’elemento in grado di fare la differenza e di illuminare la manovra.
Il suo stile di gioco è poco prevedile, Hasić è una sorta di fantasista, anche se in più di un’occasione tenta la percussione da destra per poi accentrarsi ed andare al tiro con il sinistro.
Fisicamente deve rafforzarsi, ha indubbiamente bisogno di qualche muscolo in più, anche se, in virtù del suo baricentro basso, riesce a difendere molto bene la palla.
Tatticamente Hasić può fare l’esterno offensivo di destra di un 4-2-3-1, ma anche l’ala di un 4-3-3; inoltre può essere utilizzato anche da trequartista dietro una o due punte.

ANALISI FINALE

Punti di forza: Tecnica, velocità, creatività, dribbling, personalità, assist, capacità balistiche.
Punti di debolezza: Deve migliorare la fase difensiva e irrobustirsi fisicamente.
A chi assomiglia: Paulo Dybala
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.inmedia.ba)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *