Adel Mahamoud: talento francese classe 2003

INFORMAZIONI: Adel Mahamoud

Nome: Adel Mahamoud
Ruolo: Ala sinistra/destra
Data di nascita: 04/02/2003
Altezza: 173 cm.
Piede: Destro

Adel Mahamoud

Nonostante la scorsa stagione sia terminata prematuramente a causa della pandemia, Adel Mahamoud, esterno offensivo “ambifascia” classe 2003 del Nantes, è riuscito a segnare la bellezza di 21 reti in 18 partite, con l’invidiabile media gol di una rete ogni 71 minuti.

Naturalmente Adel ha ottenuto lo scettro di capocannoniere del campionato nazionale Under 17 e la sua squadra si è dimostrata una delle migliori in assoluto, avendo messo in luce dei talenti del calibro di Nadje e Lukoki (una delle rivelazioni del campionato), anche loro autori di numerosi gol.

Mahamoud ha iniziato a giocare a calcio nelle giovanili dell’ES Viry-Chatillon, dove è rimasto fino al 2018, quando è entrato a far parte del florido settore giovanile del Nantes.

Già alla sua prima stagione al club gialloverde l’ala francese ha subito messo in mostra le sue grandi qualità realizzative, diventando co-capocannoniere del Mondial de Montaigu, riuscendo anche a giocare una partita sotto età con la formazione Under 17.

La scorsa annata Mahamoud ha continuato a crescere e a giocare nel campionato nazionale U17, riuscendo a segnare i già citati 21 gol in 18 partite. Queste prestazioni purtroppo non lo hanno portato a giocare in U19 o Gambardella e neanche gli sono valse le prime convocazioni con la nazionale transalpina di categoria.

Anche in questo inizio stagione, militando nella squadra U19 del Nantes, il giovane esterno offensivo ha subito cominciato a segnare, andando in gol nella prima giornata di campionato contro il Laval.

Grande ammiratore di Neymar, Adel apprezza molto anche l’esterno offensivo del Tottenham Steven Bergwijn.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Adel Mahamoud si descrive così a Frenchfutur : “I miei punti di forza sono l’efficacia davanti alla porta, la capacità di dribblare e la rifinitura. Al contrario, devo migliorare nella fase difensiva.”

Mahamoud è un esterno offensivo in grado di giocare su entrambe le fasce che, in alcune occasioni, è stato anche impiegato da esterno di centrocampo in un 4-4-2.

Molto veloce, dotato di una notevole progressione palla al piede, riesce con buona frequenza a creare la superiorità numerica nella sua zona di competenza.

Bravo nel dribbling anche negli spazi stretti ed abile nel controllo della sfera, Adel ha anche delle notevoli capacità balistiche che gli permettono di essere pericoloso dalla media-lunga distanza.

E’ un giocatore dinamico, che ama svariare sul fronte offensivo, “sgusciante” nello stretto e difficile da arginare a campo aperto quando può sfruttare al massimo la sua velocità.

Fisicamente non molto alto, ha bisogno di rinforzare ulteriormente la sua struttura corporea normolinea, in modo da essere più performante nei duelli spalla a spalla. Pur non essendo molto prestante, Mahamoud riesce a proteggere abbastanza bene la palla negli spazi stretti, sfruttando soprattutto il suo baricentro basso.

E’ un giocatore intraprendente, abbastanza vivace, che non ha timori nel puntare l’uomo e cercare la giocata tecnicamente più complicata.

Tatticamente Adel può giocare indifferentemente su entrambe le fasce sia in un 4-3-3 che in un 4-2-3-1 ma, nel recente passato, è stato anche impiegato da esterno di centrocampo in un 4-4-2.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dribbling, accelerazione palla al piede, controllo di palla, capacità balistiche, assist, velocità, personalità, inserimenti offensivi, dinamismo.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente, migliorare la fase difensiva e il gioco aereo.
A chi somiglia: Steven Bergwijn
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: Instagram)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *