Sveziamo Talenti: Top 3 Allsvenskan 2019, 3° giornata: Lahne gol and match

Lahne gol and match

Prima presenza da titolare per il gioiellino svedese classe 2001 Jack Lahne, tornato in patria dopo la parentesi fantasma francese.

Un primo tempo di lotta e di spalla per il suo compagno di attacco Obasi con il quale ha preso le misure per il secondo tempo, tempo in cui entrambi vanno a segno. Il gol di Obasi del pareggio apre la scena al giovane di origini africane che si fa trovare pronto sulla respinta della difesa avversaria, colpendo di prima la palla in maniera sporca ma fruttifera, insaccando il gol del definitivo 2-1 per L’AIK e i loro primi 3 punti stagionali.

Continua a segnare e a rendere difficile la vita ai difensori avversari. Parliamo del centravanti del Goteborg Nygren, al suo terzo gol su 3 presenze stagionali. Buona prestazione la sua, abile nei movimenti senza palla sfiorando la doppietta illusa da un palo pieno, ma purtroppo per lui il gol non ha portato nessun punto ai bianco-blu.

Prestazione più che sufficiente e senza sbavature per il centrocampista centrale Berggren. Il ventunenne si limita (si fa per dire) a sbagliare il meno possibile e gestendo tutti i palloni che passano dalle sue parti, come un buon regista sa fare. Evita di complicarsi la vita e quando può prova a far male tirando da lontano. Gestione ottima della partita per un 3-0 tondo esterno contro il Falkenbergs.

(Fonte foto: www.fotbolldirekt.se)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *