Sveziamo Talenti: Top 3 Allsvenskan 2019, 1° giornata: L’urlo di Nalic!

Sveziamo Talenti riparte con la sua rubrica dedicata ai migliori giovani dell’Allsvenskan, selezionando con cura i 3 Under-21 più prolifici della settimana.

In questa prima giornata del campionato 2019 poche emozioni ma tante sorprese sia di risultati che di giocatori.

Partiamo dal terzo posto e quindi dal giovanissimo difensore centrale dell’Hammarby Kossonou Odilon. Una prestazione ottima vista la sua prima esperienza tra i professionisti e con la maglia bianco-verde, fatta di concentrazione, fisicità e rischi ridotti allo zero. Dimenticavo… Classe 2001!

Secondo posto per il centrocampista centrale del Falkenbergs John Bjorkengren, anche lui all’esordio in Allsvenskan. Una prestazione di quantità più che di qualità del ventenne under 21 svedese, arricchita dal gol partita siglato di testa. Punto di forza la sua posizione e la non paura di prendersi responsabilità.

Sul gradino più alto del podio troviamo Adi Nalic, trequartista dell’Eskilstuna in prestito dal Malmo. Il classe 97 ha messo al servizio della squadra la sua qualità tecnica partecipando al primo gol con un assist e siglando la rete finale del 3-1. Tecnica, aggressività e qualche leggerezza da evitare ma comunque gli consegnano la palma del man of the match e quella di questa TOP 3!

A cura di Alessio Croce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *