SVEZIAMO TALENTI 2020: TOP 3 DELLA 4° GIORNATA

SVEZIAmo TALENTI 2020: LA TOP 3 DELLA 4° GIORNATA

A cura di Alessio Croce

Essere in pianta stabile in prima squadra a 17 anni, spiega il talento del primo classificato di questa giornata di SVEZIAmo talenti 2020. Parliamo dell’esterno d’attacco Isak Johannesson.

Il gioiello di casa Norrkoping con quella di sabato è la quinta presenza stagionale tra coppa e campionato, la prima da titolare impreziosita da ben 2 assist (4 finora). Vittoria esterna sul drammatico Ostersund per 4-2, dove il giovane islandese ha brillato sulla fascia sinistra, fornendo 2 assist per il 2°e 3° gol. Passaggi semplici ma precisi come lui sa fare, smarcando il compagno in area in situazione tale da poter calciare e siglare la rete. I suoi primi 90 minuti da titolare e già sta convincendo il suo allenatore a prenderlo in seria considerazione per l’intera stagione che si prospetta ricca di emozioni per i biancoblu.

Secondo gol in campionato contro 2 rivali per la lotta al campionato. Parliamo di Bilal Hussein, esterno di centrocampo dell’AIK classe 2000. Il suo rendimento è sempre più in crescita risultando uno dei migliori della rosa, specialmente nel big match contro il Malmo. Gran gol il suo nato da un triangolo di passaggi ed una conclusione a giro dai 20 metri ove il portiere nulla poteva fare. Risultato finale 2-2 ma lui ne è uscito vittorioso e al secondo posto della nostra speciale classifica.

Entra e prende subito spazio in attacco grazie anche alla sua mole fisica. Tim Prica classe 2002 rinvigorisce il reparto del Malmo e, tra una sportellata e l’altra riesce ad innescare l’azione che porta al rigore (poi realizzato) e al pareggio finale contro l’AIK (2-2). Buona prestazione la sua di carattere e tenacia impreziosita da un (quasi) assist e terzo posto meritato.

Altre prestazioni degna di nota sono del solito Haksabanovic (’99) e del 2000 Sylisufaj (Falkenberg) entrambi autori di una rete.

La classifica aggiornata dell'Allsvenkan
La classifica aggiornata dell’Allsvenkan

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *