Winzent Suchanek: talento tedesco classe 2003

INFORMAZIONI: Winzent Suchanek

Nome: Winzent Suchanek
Ruolo: Ala destra/sinistra, trequartista
Data di nascita: 16/07/2003
Altezza: 175 cm
Piede: Sinistro

Winzent Suchanek

Il movimento calcistico giovanile tedesco, dopo un vero proprio “boom” avvenuto negli anni passati, sembra al momento subire una piccola flessione, ma la probabilità che questo periodo di “down” sia breve è molto alta.

Infatti, soprattutto tra i classe 2003, sono presenti alcuni prospetti molto interessanti, dei quali, con molta probabilità, sentiremo parlare negli anni a venire.

Uno di questi è sicuramente Winzent Suchanek, ala destra mancina, ma all’occorrenza anche trequartista, appartenente al florido settore giovanile del Colonia, ma che ha mosso i primi passi nel mondo del calcio nel piccolo club dell’SF Troisdorf.

Il ragazzo di origini polacche, ma nato in Germania, è nel giro dell’Under 16 teutonica, gioca nella squadra Under 16 del Colonia e, talvolta, anche nell’U17.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Winzent Suchanek è principalmente un’ala destra, ma nella Germania Under 16 ha anche giocato da trequartista.

E’ un giocatore che abbina la velocità ad un’ottima tecnica di base, qualità che gli consentono di essere abile nell’uno contro uno e di creare la superiorità numerica nel suo settore di competenza.

Dotato di buone capacità balistiche (ha un piede sinistro molto “educato”), che gli permettono di essere pericoloso dalla media-lunga distanza, Winzent sa essere decisivo anche in fase di assistenza.

Difficile da arginare quando parte in progressione palla al piede, essendo potente, rapido e abile nella conduzione della sfera, Suchanek è anche dotato di una buona struttura fisica (considerando l’età), una qualità che lo rende competitivo nei duelli corpo a corpo.

Elegante nelle movenze, ha uno stile di gioco fatto di continue accelerazioni e scatti, inoltre, essendo molto dinamico, viene spesso a prendersi la palla sulla trequarti, dando qualità alla manovra della sua squadra. Normalmente, quando parte dalla fascia destra, tende ad accentrarsi per andare al tiro con il mancino.

E’ un giocatore di personalità, che non ha paura di tentare la giocata più difficile, prendendosi sempre le sue responsabilità.

Tatticamente il suo ruolo è quello di ala destra di un 4-3-3 (ma può giocare anche sulla corsia opposta), o anche esterno destro di un 4-2-3-1 e, in quest’ultimo modulo, può anche agire da trequartista.

Analisi finale

Punti di forza: Velocità, tecnica, personalità, dribbling, accelerazione palla al piede, capacità balistiche, assist.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rafforzarsi fisicamente, migliorare nella fase difensiva e nella continuità.
A chi assomiglia: Steven Berghuis
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.dfb.de)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *