Tekin Gencoglu: talento tedesco classe 2003

INFORMAZIONI: Tekin Gencoglu

Nome: Tekin Gencoglu
Ruolo: Ala destra/sinistra, trequartista
Data di nascita: 01/01/2003
Altezza: 172 cm
Piede: Destro

Tekin Gencoglu

Proprio nel momento migliore della sua pur breve carriera, Tekin Gencoglu ha dovuto subire un bruttissimo infortunio (nel match contro il Portogallo dell’11 febbraio scorso), fratturandosi il perone e danneggiando anche i legamenti della caviglia.

L’esterno offensivo, che può ricoprire tutti i ruoli dietro la punta centrale, aveva avuto in inizio di stagione esaltante, andando a segno 3 volte e sfornando 4 assist in B-Junioren Bundesliga West, giocando sotto età con l’Under 17 del Borussia Dortmund.

Inoltre, Tekin, dopo essere stato chiamato nei mesi precedenti per l’Under 15 tedesca, era stato anche convocato con la nazionale Under 16 tedesca di Christian Wück, con la quale ha attualmente uno score di 5 presenze un gol.

Nei giorni scorsi, dopo la netta vittoria nel derby con lo Schalke per 5 a 0, i suoi compagni di squadra gli hanno dedicato il trionfo, mostrando nelle esultanze la sua maglia numero 21.

“La sua è stata una perdita grave per noi”, ha dichiarato il suo allenatore, Sebastian Geppert, in un’intervista a DFB.de.

Di origini turche, ma nato ad Ahlen, il primo giorno del 2003, Gencoglu ha iniziato a giocare a calcio nel Rot-Weiß Ahlen, dove ha subito mostrato le sue enormi qualità. Il suo ex allenatore Michael Stapper si è immediatamente reso di avere tra le mani un talento eccezionale e lo ha sempre incoraggiato in ogni allenamento. Dopo quattro anni nella maglia Ahlener (club che segue ancora), Tekin si è trasferito al Borussia Dortmund, dove da 7 anni compete con migliori giocatori della sua fascia d’età. Vivendo, nel frattempo, in un appartamento condiviso con un altro giocatore della BVB a Dortmund.

Nei vari tornei internazionali, ai quali Tekin ha preso parte, si ricorda una super prestazione contro il Manchester United, nella quale mise a segno una splendida tripletta.

Per il suo futuro, Tekin Gencoglu ha fissato degli obiettivi ambiziosi: “Voglio giocare in Bundesliga e in Champions League. Sogno una bella carriera piena di titoli, ma per fare questo devo lavorare duro, essere sempre diligente e allenarmi più degli altri”, ha dichiarato il ragazzo, che ammira moltissimo Cristiano Ronaldo per la meticolosità sul lavoro (tratto da www.wn.de )

Caratteristiche tecniche tattiche

Tekin Gencoglu è principalmente un’attaccante esterno, che può agire indifferentemente sia a destra che a sinistra.

Veloce, tecnico ed abile nell’uno contro uno, soprattutto quando parte in progressione palla al piede, il turco di Germania è un giocatore creativo, che può inventare la giocata che cambia la partita in qualsiasi momento.

Oltre ad essere un buon finalizzatore, Tekin è anche un giocatore generoso, che si fa apprezzare anche in fase di assistenza, mostrando una buona maturità nelle scelte.

Ha buone capacità balistiche, non è un grande colpitore di testa, essendo dotato di un’altezza non molto elevata.

E’ un attaccante che sa farsi valere con i suoi continui inserimenti offensivi, che prendono alla sprovvista i pacchetti arretrati avversari.

Dotato di uno stile di gioco intenso, vivace, fatto di continue accelerazioni, che risultano essere molto difficili da arginare per i suoi dirimpettai.

Fisicamente, pur proteggendo abbastanza bene la palla, ha comunque bisogno di irrobustire la sua struttura corporea.

Caratterialmente non sembra patire le pressioni esterne, gioca con spensieratezza, tentando con naturalezza anche le giocate più difficili.

Tatticamente è un giocatore versatile, che può ricoprire tutti i ruoli dietro il centravanti. Con la nazionale ha spesso giocato a destra, mentre nel club di appartenenza è stato impiegato anche a sinistra e al centro (meno frequentemente).

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dribbling, velocità, personalità, controllo di palla, capacità balistiche, senso del gol, versatilità.
Punti di debolezza: Può migliorare nella continuità, nel gioco aereo, nella fase difensiva e deve rafforzarsi fisicamente.
A chi assomiglia: Martin Terrier
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.fupa.net)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *