Nicolas Mercier: talento francese classe 2003

INFORMAZIONI: Nicolas Mercier

Nome: Nicolas Mercier
Ruolo: Ala sinistra/destra
Data di nascita: 30/01/2003
Altezza: 175 cm
Piede: Destro

Nicolas Mercier

Dopo essere stato per molti anni il migliore di Francia, il vivaio dell’Auxerre ha attraversato un momento di crisi ma, ultimamente, i biancazzurri sono ritornati a produrre dei prospetti molto interessanti, che sono entrati stabilmente nel giro delle nazionali transalpine.

Tra questi figura sicuramente l’ala sinistra classe 2003, Nicolas Mercier, punto di forza dell’Under 16 francese, con la quale ha totalizzato 7 presenze, partecipando anche al prestigioso Mondial Football de Montaigu.

Nato a Parigi (13 esimo arrondissement, nella zona sud-est della capitale francese), Nicolas ha iniziato a giocare a calcio, relativamente tardi, nel CS Cellois dove è rimasto fino al 2014, quando si è trasferito all’FC Versailles 78, club dal quale è stato prelevato dall’Auxerre nell’estate del 2018.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Nicolas Mercier è principalmente un’ala sinistra che, essendo di piede destro, tende ad accentrarsi per andare al tiro con il suo piede forte.

Elegante nelle movenze, abile nel dribbling, veloce, ama puntare il suo dirimpettaio, creando la superiorità numerica nel suo settore di competenza.

E’ un giocatore di qualità, in possesso di un notevole controllo di palla in corsa e di discrete capacità balistiche.

Inoltre è generoso, oltre ad essere intelligente tatticamente e questo lo porta a svolgere un’attenta fase difensiva, aiutando la sua squadra quando non è in possesso della sfera.

Percorre molti chilometri durante la partita, risultando poco lucido davanti al portiere avversario. Infatti, spendendo molte energie, Mercier, pur essendo molto tecnico, non riesce a mantenere la giusta lucidità al momento del tiro.

Fisicamente normolineo, ha già una struttura corporea abbastanza formata (con ampi margini di crescita), che gli consente di proteggere bene la sfera.

E’ un giocatore intraprendente, umile, che non patisce le pressioni esterne, giocando con disinvoltura e naturalezza.

Tatticamente il suo ruolo è quello di ala sinistra di un 4-3-3 o esterno offensivo di un 4-2-3-1.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, rapidità, progressione palla al piede, dribbling, assist, capacità aerobiche.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente e segnare più gol.
A chi assomiglia: Anthony Martial
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.fff.fr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *