Florent Da Silva: talento francese classe 2003

INFORMAZIONI: Florent Da Silva

Nome: Florent Da Silva
Ruolo: Ala destra/sinistra, trequartista
Data di nascita: 02/04/2003
Altezza: 170 cm
Piede: Destro

Florent Da Silva

L’Olympique Lione ha indubbiamente uno dei migliori settori giovanili di Francia, molti sono i nazionali transalpini che si sono formati calcisticamente in questa squadra.

Anche negli ultimi anni i lionesi stanno continuando a produrre dei talenti dotati di una caratura tecnica straordinaria, tra questi la “stella” è Rayan Cherki, funambolica ala/trequartista classe 2003, ma immediatamente nella scia del ragazzo di origini nordafricane, si sta facendo il coetaneo Florent Da Silva.

Nato a Vaulx-En-Velin il 4 aprile del 2003, esterno offensivo di origini brasiliane, ma di passaporto francese, Da Silva ha mosso i primi passi nel mondo del calcio nell’ FC Vaulx e, con il Lione, ha già avuto la possibilità di debuttare in UEFA Youth League, agli ottavi di finale, nel difficile match contro gli altrettanto talentuosi ragazzi dell’Ajax, in un Plaine des Jeux de Gerland, abbastanza gremito per l’occasione.

Florent ha disputato poco più di 15 minuti, ma ha fatto intravedere lampi della sua classe cristallina, sulla quale va però costruita una struttura corporea più “solida”.

Da Silva ha anche tirato uno dei calci di rigore che hanno permesso al Lione di estromettere i campioni d’Olanda dalla competizione.

Florent Da Silva è stato recentemente convocato con la squadra U16 francese, che si confronterà due volte con l’Estonia nella “sua casa” allo Sportland Arena di Tallinn, il 19 e 21 marzo.

Il giovane prospetto transalpino è già noto agli addetti ai lavori, essendo finito nel mirino dei maggiori club europei insieme al coetaneo Cherki. In particolare le società più interessate ai “gioielli” del Lione sono: Juventus, Milan, Bayern Monaco, Barcellona e Ajax.

L’accordo tra i dirigenti francesi e le famiglie dei ragazzi non è stato ancora raggiunto, ma la forte volontà del presidente Jean-Michel Aulas è quella di convincerli a rimanere al Lione entro il mese di giugno.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Florent Da Silva è un’ala veloce, dotata di una notevole tecnica di base e di una spiccata abilità nell’uno contro uno.

Nel suo percorso nel settore giovanile del Lione, ha avanzato il proprio raggio d’azione, infatti, precedentemente, veniva impiegato nel ruolo di mezzala offensiva/trequartista.

E’ un giocatore estroso, molto bravo a condurre la palla in piena corsa, la quale resta sempre vicino al suo ispirato piede destro.

Ha buone capacità balistiche, una dote che gli consente di essere pericoloso dalla distanza e su calcio piazzato.

E’ molto preciso sia nei passaggi lunghi che corti ed è dotato di una buona visione di gioco, che gli permette di essere molto abile anche in fase di assistenza.

Sa verticalizzare il gioco molto bene, dando grande profondità al gioco della sua squadra, soprattutto quando si avvia verso le zone centrali del campo.

A livello fisico ha indubbiamente bisogno di irrobustire la propria struttura muscolare, in modo da essere più competitivo nei duelli corpo a corpo.

Ha una spiccata personalità, non ha mai paura di tentare la giocata. Il suo stile di gioco può anche sembrare sfacciato, per la semplicità e naturalezza con la quali riesce a dribblare i suoi dirimpettai, usando spesso la suola della scarpa.

Tatticamente il suo ruolo è quello di esterno offensivo, sia di destra, che di sinistra, di un 4-2-3-1 e ala di un 4-3-3, ma può giocare comodamente anche da trequartista.

Analisi finale

Punti di forza: Progressione palla al piede, calci piazzati, velocità, dribbling, tecnica, assist, personalità, controllo di palla.
Punti di debolezza: Può migliorare il suo sinistro, perfezionare la fase difensiva e rafforzarsi fisicamente.
A chi assomiglia: Samir Nasri
Valutazione: 4/5

(Fonte foto: www.monfoot69.frj)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *