Tomás Esteves: talento portoghese classe 2002

INFORMAZIONI: Tomás Esteves

Nome: Tomás Lago Pontes Esteves
Ruolo: Terzino destro
Data di nascita: 03/04/2002
Altezza: 180 cm
Piede: Destro

Tomás Esteves

Tomás Esteves, terzino destro classe 2002 del Porto, è uno dei talenti più interessanti del settore giovanile dei “Dragões”, avendo già disputato 3 partite di UEFA Youth League (da sotto età) oltre ad essere un punto fermo della nazionale Under 17 portoghese.

Le sue buone prestazioni, sia con il club, che con la nazionale, hanno attirato l’interesse dei top team europei. Il ragazzo che con il Porto ha un contratto che scade nel 2021, è stato visionato più volte dal Manchester City, in particolare sono stati avvistati gli scout dei “Citizens” in occasione del match degli ottavi di UYL contro il Tottenham (il 13 marzo scorso), dove il talentino lusitano era il più giovane in campo.

Gli osservatori inglesi sono rimasti molto colpiti dalle doti del giovane terzino e sono pronti a pagare i 10 milioni di euro della clausola, ma il ragazzo, in questo momento sembra orientato a rimanere al Porto.

Non è escluso che in estate gli inglesi possano tentare un nuovo assalto al prospetto portoghese, ma sicuramente incontreranno la concorrenza di altri importanti club, oltre alle forti resistenze del club biancoblu.

Nato a Viana do Castelo il 3 aprile del 2002, Tomás Esteves ha iniziato a giocare a calcio nell’ADECAS, poi nel 2011 è entrato a far parte del settore giovanile dei “Dragoni”.

In questa stagione ha militato nella squadra Under 19 del Porto ed è stato convocato per 9 volte con l’Under 17 lusitana (in passato ha fatto parte anche dell’U15 e dell’U16).

Caratteristiche tecniche e tattiche

Tomás Esteves è un terzino destro di spinta, anche se in alcune occasioni, vista la sua buona tecnica di base, è stato impiegato anche da mediano.

Dotato di buone capacità aerobiche, come quasi tutti i terzini portoghesi, è in possesso di una spiccata qualità nel palleggio, che gli consente di effettuare delle giocate dal profilo tecnico elevato.

Dotato di un fisico longilineo (che ha bisogno di essere ulteriormente rinforzato), è veloce, abile nel cross e nella conduzione della palla in piena corsa. Non abbiamo trovato dei dati ufficiali relativi alla sua altezza, ma Esteves sembra raggiungere almeno i 180 cm.

E’ un esterno difensivo molto intelligente, che sa quando attaccare, trasformandosi in una sorta di ala aggiunta e quando difendere, garantendo una discreta fase di copertura.

Sa creare la superiorità numerica sulla propria fascia di competenza, sovrapponendosi continuamente all’esterno offensivo, ma anche superando in slancio in suo dirimpettaio.

E’ dotato di una forte personalità, non ha mai dimostrato timori reverenziali pur essendo spesso il più giovane in campo.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino destro, ma in situazioni di emergenza (soprattutto negli anni passati) è stato impiegato anche da mediano.

Analisi finale

Punti di forza: Velocità, progressione palla al piede, tecnica, capacità aerobiche, personalità, cross, dribbling.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente.
A chi assomiglia: Héctor Bellerín
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: ominho.pt)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *