Nianzou Kouassi: talento francese classe 2002

INFORMAZIONI: Nianzou Kouassi

Nome: Nianzou Tanguy Kouassi
Ruolo: Difensore centrale
Data di nascita: 07/06/2002
Altezza: 188 cm
Piede: Destro

Nianzou Kouassi

Nianzou Kouassi, difensore centrale classe 2002 del PSG, è uno dei talenti più in vista del settore giovanile del club parigino, come dimostra il premio consegnato dal popolare giornale “Le Parisien”.

Kouassi ha ricevuto il suo “Talent du Parisien”, come migliore giovane calciatore parigino dell’anno, sotto gli occhi di Theo Fernandez, il figlio di Zizou (suo compagno di squadra in nazionale), poco prima di una partita della selezione Under 16 dei “Galletti” (della quale è capitano) contro la Germania nel mese di giugno.

“Sono molto molto contento di questo trofeo”, ha affermato il giovane difensore del PSG. “È sempre bello e molto piacevole essere eletti e riconosciuti tra le migliori speranze. Questo è uno dei miei primi riconoscimenti individuali. Sono molto orgoglioso di questo. Spero che ora ce ne siano molti altri. Lavoro sodo in ogni caso perché ciò avvenga e per avere successo nella mia carriera. ” (tratto da leparisien.fr)

Attualmente Nianzou fa parte della selezione Under 17 transalpina, nella quale forma una coppia di centrali molto forte forte insieme al monegasco Chrislain Matsima. Con il PSG Under 19 sta disputando sotto età la UEFA Youth League, competizione nella quale ha già totalizzato 5 presenze.

Nianzou, come tutti i ragazzi della sua età, sogna di andare più in alto possibile. Ha tutto per arrivarci: potenziale, club e ambizione. “Nianzou è dotato di una buonissima tecnica, che gli consente di proiettarsi in avanti. È soprattutto un ragazzo che fa grandi sforzi, non lascia passare un pallone e fa quello che serve per recuperarlo. È già un eccellente agonista“, ha dichiarato a Le Parisien il suo allenatore nell’Under 16 francese Jean-Claude Giuntini.

Nianzou Kouassi è nato a Parigi il 7 giugno del 2002 da una famiglia di origini ivoriane, ha iniziato a giocare a calcio nel 2008 al FC Épinay Athlético, poi è passato all’US Sénart Moissy e dopo 4 mesi, nel febbraio del 2013, si è trasferito al Pays Da Fontainbleu RC, infine, nel novembre del 2016, è finalmente arrivato al PSG.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Nianzou Kouassi è un difensore centrale completo, veloce, forte fisicamente e insuperabile nel gioco aereo. Abile tecnicamente, ha una particolare predisposizione ad impostare il gioco da dietro, palesando una buona qualità nel palleggio.

E’ spesso lui il difensore incaricato a far partire il gioco da dietro, essendo dotato di una buona precisione sia nei passaggi corti che lunghi. Attraverso i suoi lanci può ribaltare velocemente l’azione, favorendo così i contropiedi della sua squadra.

Molto difficile da superare nell’uno contro, in virtù della sua fisicità e velocità, talvolta ha dei cali di concentrazione che lo portano a sbagliare le marcature preventive e i vari posizionamenti.

Nei duelli corpo a corpo è quasi imbattibile, la sua mole imponente è spesso un ostacolo insormontabile per i suoi avversari, che perdono costantemente la palla quando vengono a contatto con lui.

Ha una spiccata personalità, è lui che guida sempre il reparto arretrato, non a caso è stato spesso capitano nelle squadre dove ha giocato.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale difensivo di destra di una difesa a 4, anche se nell’Under 17 francese viene impiegato pure a sinistra, in quanto sa disimpegnarsi discretamente bene con il piede “debole”. Per caratteristiche atletiche e tecniche, Kouassi può anche adattarsi a giocare senza problemi a una difesa a 3.

Analisi finale

Punti di forza: Personalità, velocità, tecnica, gioco aereo, lanci, forza fisica, visione di gioco, anticipo.
Punti di debolezza: Deve essere può concentrato nell’arco dei 90 minuti.
A chi assomiglia: Kalidou Koulibaly
Valutazione: 4/5

(Fonte foto: www.psg.fr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *