Mika Mármol: talento spagnolo classe 2002

INFORMAZIONI: Mika Mármol

Nome: Mika Mármol Medina
Ruolo: Terzino sinistro
Data di nascita: 01/07/2002
Altezza: 178 cm
Piede: Sinistro

Mika Mármol

Al suo esordio il UEFA Youth League, il terzino sinistro Mika Mármol, ha subito dimostrato di essere all’altezza della situazione, sfornando 2 assist per Alejandro Marques, nella vittoria per 3 a 0 agli ottavi di finale contro l’Hertha Berlino.

Mika è nativo di Terrassa e ha iniziato a giocare nelle categorie prebenjamín e benjamín del Barcellona. In seguito è passato allo Jabac per poi andare a giocare con gli alevín della Damm, dove è rimasto fino al primo anno della categoria cadete, quando è tornato allo Jabac. Ha giocato un anno nel cadete “A” della squadra di Terrassa e nell’ultima stagione ha avuto un rendimento magnifico.

Le ottime prestazioni hanno attirato l’interesse di Guillermo Amor che, nel luglio scorso, lo ha fatto vincolare al club catalano con un contratto biennale, inserendolo nella squadra juvenil A del Barcellona.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Mika Mármol (che nel sito dell’UEFA viene chiamato Mika Medina), è un terzino sinistro di spinta, dotato di notevoli capacità aerobiche e di una buona tecnica di base.

Uno dei pezzi forti del suo repertorio è indubbiamente il un buon tiro, qualità che lo rende temibile dalla distanza e soprattutto sui calci piazzati. Non a caso, la scorsa stagione, con la maglia dello Jabac, ha messo a segno numerosi gol su tiri da fermo.

E’ un giocatore veloce, dotato di un buon controllo di palla in corsa e di un fisico normolineo, che può indubbiamente rafforzare ancora.

Inoltre, è un preciso crossatore e appoggia costantemente la manovra offensiva della sua squadra, non facendosi trovare impreparato quando c’è da difendere.

Il suo stile di gioco s’integra perfettamente con quello del Barcellona, essendo un elemento molto propositivo, abile nel palleggio e che sbaglia pochissimi passaggi.

Tatticamente non è scriteriato, sa quando attaccare e quando difendere, palesando una notevole maturità tattica.

Caratterialmente non sembra temere le pressioni esterne, come dimostra il suo ottimo debutto con la squadra Under 19 del Barcellona in UYL.

Il suo ruolo è quello di terzino sinistro in una linea difensiva a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Progressione palla al piede, capacità aerobiche, tecnica, cross, assist, personalità, calci piazzati, capacità balistiche.
Punti di debolezza: Deve migliorare nel gioco aereo e rafforzarsi fisicamente.
A chi assomiglia: Aarón Martín
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.diarideterrassa.es)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *