Melih Altikulac: talento francese classe 2002

INFORMAZIONI: Melih Altikulac

Nome: Melih Altikulac
Ruolo: Terzino sinistro
Data di nascita: 08/02/2002
Altezza: 173 cm
Piede: Sinistro

Melih Altikulac

Melih Altikulac, terzino sinistro dell’Olympique Lione, ha iniziato l’Europeo Under 17 partendo dalla panchina, ma appena ha avuto la possibilità, si è messo grande evidenza, prendendo il posto del titolare del ruolo, Jean-Claude Ntenda.

Nato a Strasburgo l’8 febbraio del 2002, da una famiglia di origini turche, Melih ha iniziato a giocare a calcio a 4 anni nell’AS Elsau Portugais Strasbourg, in seguito, nel 2009, è passato al Racing Club Strasburgo, la squadra della sua città, per poi trasferirsi nel 2011 allo Sporting Club SC Schiltigheim, dove è rimasto fino al 2017, quando l’OL ha deciso di inserirlo all’interno del proprio settore giovanile. Complementarmente all’attività nei diversi club, Altikulac ha anche fatto parte del centro federale del “pôle espoir” di Nancy per 7 stagioni.

Melih ha svolto tutto questo suo percorso professionale insieme al fratello gemello Semih che, differentemente da lui, non è stato convocato nella selezione francese di Jean-Claude Giuntini, partecipante in questi giorni al torneo continentale di categoria in Irlanda. Semih ha infatti deciso di indossare la maglia della nazionale turca, grazie alle origini dei suoi genitori.

I due gemelli, che giocano nello stesso ruolo, hanno anche firmato insieme il primo contratto da professionista con il Lione nel giugno del 2017.

Melih e Samih hanno un rapporto eccezionale, fatto di grande complicità ed è stato molto particolare vederli uno contro l’altro in occasione del doppio match tra Francia e Turchia disputato lo scorso aprile.

Turgay Altıkulaç, il papà dei due gemelli, è originario di Sinop, regione della Turchia nel distretto di Dedeagac a Ayancık, mentre mamma Elif Altıkulaç è della regione Yozgat. La famiglia vive in Alsazia, dove la presenza della comunità turca è considerevole.

Mamma Elif ha raccontato a sport-turquie.fr: “La Turchia ha chiamato Semih, poi è stata la volta di Melih convocato dal Blues U17.”

Fiera dei suoi figli, Elif ha dichiarato: “Non è difficile per noi, ma siamo molto orgogliosi perché siamo turchi e francesi allo stesso tempo … non si poteva chiedere di più, è un privilegio!” (tratto da sport-turquie.fr)

Caratteristiche tecniche e tattiche

Melih Altikulac è un terzino sinistro di spinta, che abbina ad una buona velocità una notevole tecnica di base.

E’ un giocatore che appoggia costantemente la manovra offensiva della sua squadra, risultando un’ala aggiunta nella fase propositiva.

Dotato di un ottimo controllo di palla, anche in piena corsa, Melih sa superare i suoi dirimpettai sia negli spazi stretti che larghi.

Sulla sua fascia di competenza crea soventemente la superiorità numerica, anche se, una volta arrivato sul fondo del campo, non riesce sempre ad effettuare dei cross molto precisi.

Fisicamente brevilineo, Altikulac ha indubbiamente bisogno di rafforzare la propria struttura corporea, in modo tale da essere più competitivo nei duelli spalla a spalla.

Naturalmente, non essendo molto alto, può concedere qualche centimetro di troppo agli attaccanti più prestanti, i quali possono metterlo in difficoltà nel gioco aereo.

Pur essendo un terzino con spiccate caratteristiche offensive, la sua fase difensiva non è poi così male, facendosi trovare pronto quando la sua squadra non è in possesso della sfera.

Il suo stile di gioco è fatto di frequenti progressioni e sovrapposizioni sulla fascia sinistra, palesando velocità e grandi capacità aerobiche.

In possesso di una personalità spiccata, non ha timori nel tentare le giocate più difficili, aiuta i compagni in difficoltà e si prende sempre le sue responsabilità.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino sinistro di un pacchetto arretrato a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, personalità, controllo di palla, capacità aerobiche, velocità, intelligenza tattica, dribbling.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente e migliorare nel cross.
A chi assomiglia: Bixente Lizarazu
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.bbc.com/sport)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *