Erencan Yardimci: talento turco classe 2002

INFORMAZIONI: Erencan Yardimci

Nome: Erencan Yardimci
Ruolo: Punta centrale
Data di nascita: 04/02/2002
Altezza: 188 cm.
Piede: Destro

Erencan Yardimci

A 17 anni 9 mesi e 22 giorni Erencan Yardimci, centravanti del Galatasaray e è uno dei talenti più promettenti del calcio turco, è diventato il quarto più giovane debuttante dell’attuale Champions League, dietro al lionese Cherki, al blaugrana Fati e all’azzurro Sebastiano Esposito.

La punta centrale classe 2002 è uno dei pupilli del tecnico Fatih Terim, il quale lo ha “buttato nella mischia” negli ultimi minuti del match terminato 1 a 1 contro il Bruges, una scelta quasi disperata quella dell’“Imperatore” che, con l’ingresso in campo del giovane prospetto turco negli ultimissimi minuti, ha cercato di portare a casa i 3 punti.

Già aggregato in più di un’occasione alla prima squadra, Erencan ha esordito prima in Champions League mentre, nella Süper Lig turca non ha racimolato ancora neanche un minuto, pur essendo molto considerato da Terim che l’ha portato con sé anche nel precampionato.

Nato a Izmit nel 2002, Erencan ha iniziato a giocare a calcio tardi, all’età di 11 anni a Kocaelispor. In seguito, nel 2014, è stato per un breve periodo allo Yuvam Izmit Spor, per poi trasferirsi al 41 Futbol Kulübü, dove mettendosi in particolare evidenza, è riuscito ad attirare l’attenzione degli scout del Galatasaray nel 2017, venendo inserito nel prolifico settore giovanile del club di Istanbul.

Il giovane attaccante ha fatto parte della nazionale Under 17 turca e ora è nel giro dell’Under 18.

La passata stagione, con la squadra U17 del Galatasaray, Erencan Yardimci è andato a segno per 13 volte, venendo poi incluso nella prima squadra da Terim.

In questa stagione, oltre alla comparsata con la prima squadra, Yardimci ha anche fatto parte della formazione U19, con la quale ha disputato la UEFA Youth League (4 partite e un assist per lui) mentre, nel campionato di categoria, è andato in gol 2 volte e sfornato un assist in 9 caps.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Erencan Yardimci è una punta centrale dinamica, di manovra, che fa della fisicità e del buon piede destro i suoi principali punti di forza.

Nonostante la mole considerevole con i suoi 188 cm., è un giocatore abbastanza veloce e dotato di una buona progressione palla al piede.

Facilmente riconoscibile per la folta chioma riccia, non ha delle movenze stilisticamente accattivanti, ma è comunque un giocatore molto efficace, che sa giocare un calcio associativo, lavorando bene per la squadra, proteggendo la sfera con il corpo e facendo delle preziose sponde aeree.

Dotato di una discreta tecnica di base, valido nei colpi di testa, sa attaccare la profondità con i giusti tempi.

Deve indubbiamente essere ancora più preciso in fase di finalizzazione, così come può rafforzare ulteriormente la sua struttura fisica longilinea e velocizzarsi nell’esecuzione del tiro.

E’ un giocatore di personalità, che si applica costantemente, dando sempre il suo contributo alla squadra.

Tatticamente la sua posizione è quello di punta centrale, un ruolo che interpreta in modo dinamico, non cercando di dare grossi punti di riferimento ai pacchetti arretrati avversari.

Analisi finale

Punti di forza: Fisicità, gioco aereo, dinamismo, tecnica, progressione palla al piede, personalità, sponde.
Punti di debolezza: Può segnare più gol, migliorare nella rapidità d’esecuzione e rafforzarsi ulteriormente.
A chi somiglia: Enes Ünal
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: sampiy10.gazetevatan.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *