Ivan Ilic: talento serbo classe 2001

INFORMAZIONI: Ivan Ilic

Nome: Ivan Ilic
Ruolo: Mediano
Data di nascita: 17/03/2001
Altezza: 182 cm
Piede: Sinistro

Ivan Ilic

Ivan Ilic è già entrato nella storia del calcio serbo ed in particolar modo in quella della Stella Rossa, diventando il giocatore più giovane a debuttare con la prima squadra.

E’ accaduto il primo aprile 2017, quando è entrato in campo al posto di Srdan Plasic per giocare gli ultimi minuti del match contro lo Spartak Subotica, battendo così il record detenuto da Luka Jović.

Successivamente, l’11 ottobre 2017, il talentuoso mediano ha anche avuto la possibilità di giocare l’intera partita contro la Dinamo Vranje in Coppa di Serbia.

Naturalmente il ragazzo era già da tempo nel mirino dei maggiori club europei, che avevano avuto la possibilità di vederlo in azione anche con le selezioni giovanili serbe, soprattutto con l’Under 17, della quale è stato anche capitano.

Il precoce esordio tra i professionisti non ha fatto altro che intensificare l’interesse dei top team e alla fine, come spesso capita negli ultimi anni, sono stati gli inglesi del Manchester City ad assicurarsi il “gioiello” del settore giovanile del club di Belgrado.

I “Citizens” hanno vinto le resistenze della Stella Rossa pagando 5,5 milioni di euro per prendere Ivan e il fratello maggiore Luka (classe 1999), girato poi in prestito al NAC Breda. I serbi hanno dovuto cedere a malincuore i due prospetti, ma la difficile situazione del club ha spinto i dirigenti a fare questo “doloroso” sacrificio.

Il più talentuoso dei due fratelli è indubbiamente il più giovane, che però non essendo ancora maggiorenne, è stato lasciato per un’altra stagione in Serbia. In questo spezzone di stagione con la maglia a strisce verticali biancorosse, Ivan Ilic non ha ancora giocato un minuto con la prima squadra.

Ivan Ilic, è nativo di Niš, ha iniziato a giocare a calcio con la squadra locale di calcio del Filip Filipović. In seguito è passato al Real Niš e nell’estate del 2016 si è trasferito alla Stella Rossa. Poco dopo il suo arrivo nel nuovo club, Ivan ha firmato il suo primo contratto (un triennale).

Il neoacquisto del Manchester City ha iniziato la sua carriera da terzino sinistro, ma non avendo un passo sufficientemente veloce è stato posizionato al centro del campo, dove poteva sfruttare meglio la sua buona tecnica di base.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Ivan Ilic è un centrocampista difensivo forte fisicamente, abile tecnicamente e in grado di svolgere bene entrambe le fasi.

Ha una visione di gioco periferica, sa distribuire passaggi con buona precisione, sia orizzontalmente che verticalmente.

Davanti alla difesa svolge un grande lavoro in fase d’interdizione, facendo valere la sua prestanza atletica nei contrasti e il suo senso della posizione quando deve intercettare i passaggi degli avversari.

E’ forte nel gioco aereo, sa proteggere bene la sfera, ma non è veloce, aspetto che non gli permette di coprire in tempi brevi una grossa fetta di campo.

Ha discrete capacità balistiche, che può sfruttare meglio quando si trova al limite dell’area avversaria.

Dotato di una personalità spiccata, Ivan è il leader della sua squadra, guida il pressing e richiama spesso i compagni all’attenzione.

Tatticamente il suo ruolo è quello di mediano davanti alla difesa. In nazionale ha spesso giocato da diga difensiva in un 4-1-4-1, ma può tranquillamente agire da vertice basso di un 4-3-3 o da centrocampista centrale in un 4-2-3-1.

Analisi finale

Punti di forza: Fisicità, recupero palla, tecnica, visione di gioco, personalità, fisicità, ordine tattico, senso della posizione.
Punti di debolezza: E’ un po’ lento.
A chi assomiglia: Daniele De Rossi
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.les-transferts.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *