Víctor Gómez: talento spagnolo classe 2000

INFORMAZIONI: Víctor Gómez

Nome: Víctor Gómez Perea
Ruolo: Terzino destro
Data di nascita: 01/04/2000
Altezza: 169 cm
Piede: Destro

Víctor Gómez

La Spagna Under 19 si è qualificata all’Europeo di categoria che si giocherà in Armenia e, uno dei protagonisti del raggiungimento di questo obiettivo importante, è stato Víctor Gómez, terzino destro classe 2000 dell’Espanyol.

Talento nativo di Olesa de Montserrat, Víctor è entrato a fa parte del settore giovanile dell’Espanyol a 15 anni, nella categoria Cadete A.

Nel vivaio del club catalano si è messo subito in evidenza, entrando nel giro delle nazionali spagnole. Ha anche partecipato al campionato europeo Under 17 e successivamente al mondiale di categoria in India, anche se è stato principalmente la riserva del blaugrana Mateu Morey.

Viktor ha giocato spesso sotto età, già nella stagione 2016/17 era riuscito ad entrare a far parte dell’Espanyol B, adattandosi a giocare in ruoli diversi dal suo, venendo impiegato da esterno di centrocampo e da terzino sinistro. Una scelta dovuta al fatto che nella sua posizione preferita gli veniva preferito il più esperto Pipa.

“Dove mi mette l’allenatore io gioco. Io sono un terzino, ma mi sento anche a mio agio giocando da esterno di centrocampo. La fiducia dell’allenatore ti dà la sicurezza di andare avanti. Sono giovane, so che mi mancano delle tappe da fare, ma giocare nella filiale ed essere una parte importante della squadra è molto prestigioso per me “, aveva dichiarato il ragazzo nel gennaio del 2018. (tratto da www.diariolagrada.com)

In questa stagione, il tecnico David Gallego l’ha riportato nella posizione di terzino destro e il ragazzo ha sempre garantito un rendimento ottimo, raggiungendo finora 27 presenze e un gol.

Numeri che gli hanno permesso di giocare da titolare nella nazionale Under 19 iberica di Santi Denia, superando nella scala gerarchica delle preferenze quel Mateu Morey (e anche Ricard Sanchez), che in passato l’aveva relegato in panchina, vincendo così una sorta di mini derby catalano.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Víctor Gómez è un terzino destro molto veloce, tenace, dotato di una buona visione del gioco, di grandi capacità aerobiche e, soprattutto, di una buona tecnica di base. E’ il classico esterno difensivo iberico dotato di qualità, velocità e intraprendenza.

Sulla sua fascia di competenza è un moto perpetuo, spinge costantemente creando grossi problemi ai reparti arretrati avversari, che si trovano spesso in inferiorità numerica nella zona dove agisce il talentino catalano.

Abile nel dribbling, quando parte in accelerazione può facilmente superare il suo dirimpettaio, mantenendo poi la giusta lucidità nel momento del cross (ha anche un buon tiro).

Privilegia la fase offensiva a quella difensiva, anche se, negli ultimi tempi, è molto migliorato anche in copertura.

Purtroppo, essendo dotato di un fisico brevilineo, va in sofferenza nel gioco aereo e nelle diagonali, soprattutto quando deve marcare un giocatore molto più prestante di lui.

Fisicamente può irrobustire ulteriormente la sua struttura corporea, in modo tale da essere più competitivo nei duelli spalla a spalla.

Caratterialmente è un ragazzo ambizioso, determinato, che in campo non si tira mai indietro davanti alle responsabilità.

Tatticamente il suo ruolo è quello di terzino destro di una difesa a 4 ma, in particolari situazioni di emergenza, è stato utilizzato anche sulla corsia opposta e da centrocampista esterno.

Analisi finale

Punti di forza: Velocità, progressione palla al piede, tecnica, capacità aerobiche, personalità, cross, dribbling.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente, è debole nel gioco aereo e deve migliorare nella fase difensiva.
A chi assomiglia: Sergi Roberto
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.diariolagrada.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *