Mikhail Ignatov: talento russo classe 2000

INFORMAZIONI: Mikhail Ignatov

Nome: Mihail Ignatov Aleksandroviç
Ruolo: Mezzala destra/sinistra, trequartista, ala destra/sinistra
Data di nascita: 04/05/2000
Altezza: 188 cm
Piede: Destro

Mikhail Ignatov

Mikhail Ignatov si sta prendendo la scena del calcio internazionale, il giovane trequartista/mezzala dello Spartak Mosca è ormai in pianta stabile in prima squadra, dove è riuscito a totalizzare 3 presenze e un gol nella Premier Liga (contro l’Enisey Krasnoyarsk) e soprattutto 3 caps in Europa League.

Proprio nella competizione europea ha trovato il debutto tra “i grandi”, in occasione del match perso 2 a 0 contro il Rapid Vienna il 20 settembre scorso.

Nel postpartita del match disputato contro i Rangers di Glasgow in Europa League (terminato 0 a 0), Mikhail ha dimostrato di non essere certamente diplomatico, caricando l’ambiente russo e provocando il tecnico della squadra avversaria, il grande ex capitano del Liverpool, Steven Gerrard.

“Ho giocato contro la squadra di Steven Gerrard l’anno scorso nella UEFA Youth League e abbiamo battuto il suo Liverpool in Russia. Non c’è nulla di speciale o inusuale in lui o nelle sue tattiche. Penso che il risultato di oggi sia stato giusto. Abbiamo giocato un buon secondo tempo e il nostro obiettivo era vincere la partita. A volte è il ritmo è stato molto veloce e ci è voluto un po’ per abituarsi al gioco. Ma a ripensarci, non credo che un punto sia negativo. Pensiamo di essere in una buona posizione in Europa League, dovendo giocare due partite casalinghe, diversamente dai Rangers e dal Rapid Vienna”. (tratto da thescottishsun.co.uk)

Mikhail Ignatov è nato a Mosca il 4 maggio del 2000, fino al gennaio 2015 ha fatto parte del settore giovanile dei rivali cittadini del CSKA, ma poi ha deciso che la strada migliore per lui fosse allo Spartak.

Ignatov fa attualmente parte della nazionale russa Under 19, ma in passato è stato convocato in tutte le diverse selezioni degli “Orsi”, a partire dall’Under 15.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Mikhail Ignatov è principalmente una mezzala offensiva, ma è stato impiegato in più di un’occasione da ala destra.

Giocatore dotato di una notevole struttura fisica, con i suoi 188 cm, riesce a dominare nei duelli aerei e negli scontri corpo a corpo.

In possesso di una buona tecnica di base abbinata ad un passo abbastanza veloce nonostante la mole, Ignatov sa farsi valere nell’uno contro uno e soprattutto sa farsi trovare pronto nell’area avversaria con perentori inserimenti offensivi.

Nelle varie categorie giovanili è andato a segno con una certa frequenza, ma anche nella fase di assistenza è un giocatore in grado di fare la differenza, trovando linee di passaggio mai scontate.

E’ elegante nelle movenze, gioca a testa alta, ha buone capacità balistiche e una spiccata facilità di calcio, è un elemento che attira immediatamente l’attenzione.

Ha una forte personalità, le pressioni esterne non sembrano scalfirlo più di tanto, giocando sempre con naturalezza.

Tatticamente può giocare da trequartista in un 4-2-3-1, ma più spesso agisce da mezzala offensiva in un 4-3-3. In alcune circostanze, soprattutto in casi di emergenza, ha giocato da esterno offensivo di destra e sinistra.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, dribbling, velocità, capacità balistiche, progressione palla al piede, assist, creatività, visione di gioco, inserimenti offensivi.
Punti di debolezza: Deve essere più continuo.
A chi assomiglia: Javier Pastore
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: www.rangersnews.uk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *