Jordan Rezabala: talento ecuadoriano classe 2000

INFORMAZIONI: Jordan Rezabala

Nome: Jordan Lenín Rezabala Anzules
Ruolo: Trequartista, ala destra
Data di nascita: 29/02/2000
Altezza: 169 cm
Piede: Sinistro

Jordan Rezabala

Il brevilineo trequartista della nazionale ecuadoriana, Jordan Rezabala, ha avuto un impatto eccellente nel Torneo Sudamericano Sub-20, mettendo subito a segno una doppietta alla prima giornata contro il Paraguay.

Nato a Portoviejo, il 29 febbraio 2000, Jordan Lenín Rezabala Anzules è cresciuto calcisticamente nell’Indipendente del Valle, ma soprattutto ha portato la Mini Tri alla sua prima vittoria nel Sub 20 sudamericano contro il Paraguay.

Venerdì scorso con due perle (uno con una splendida punizione), Jordan ha dato a La Tri, guidata dal tecnico Jorge Célico, i primi importanti tre punti che l’avvicinano alla qualificazione per la Coppa del Mondo di categoria in Polonia.

Dopo il secondo posto ottenuto nel 2017 con La Tri ai Giochi Bolivariani di Santa Marta in Colombia, Rezabala ha visto crescere la sua popolarità in patria, a tal punto che per i suoi lanci millimetrici si è guadagnato il soprannome di “El Relojito” (l’orologino).

Successivamente, nell’esperienza in al Sub 17 in Cile, Jordan ha lasciato il segno, segnando ancora 2 reti da capitano della sua nazionale, sconfiggendo persino il Brasile del “fenomeno” Vinicius jr. Rezabala è uno dei quattro giocatori dell’Ecuador che sono stati confermati con l’U20 dopo la convocazione di due anni fa.

Il giovane talento non ha ancora esordito con la prima squadra dell’Indipendente del Valle (con il quale ha disputato lo scorso anno la finale di Coppa Libertadores Under 20 persa contro il Nacional), ma il suo momento dovrebbe essere ormai prossimo, sempre se non troverà sistemazione in qualche altra squadra più prestigiosa.

In passato Jordan è stato in prova al PSV, ma evidentemente il ragazzino, allora minorenne, non era riuscito a convincere gli olandesi, che per portarlo a Eindhoven, avrebbero dovuto pagare solo un piccolo indennizzo.

“Ho parlato con l’Indipendiente spiegando che ho bisogno di minuti, il mio sogno è giocare in prima divisione”, ha dichiarato recentemente Rezabala. (tratto da gianlucadimarzio.com)

Caratteristiche tecniche e tattiche

Jordan Rezabala è il classico fantasista, un trequartista in grado di inventare la giocata in qualsiasi momento della partita.

E’ dotato di un piede mancino molto “educato”, con il quale può disegnare delle meravigliose parabole sia su punizione, sia con conclusioni da fuori area.

La sua grande facilità di calcio, che evidenzia all’ennesima potenza sui calci da fermo, è indubbiamente il pezzo forte del suo repertorio.

Rapido, scattante, dotato tecnicamente, bravo nel primo controllo, è abile nella conduzione della palla in piena corsa e nel dribbling.

Ha una visione di gioco periferica, sa distribuire il gioco con precisione, alternando lanci lunghi e cambi di gioco a passaggi corti mai banali.

Fisicamente ha un evidente bisogno di irrobustire la sua struttura corporea, così come può migliorare con il destro.

Ha una forte personalità, nelle squadre dove gioca è sempre il leader e l’accentratore della manovra. “Essendo uno dei capitani sono consapevole di avere maggiori responsabilità”, ha dichiarato il ragazzo, che comunque, è attualmente uno dei più giovani dell’Under 20 ecuadoriana.

Tatticamente il suo ruolo è quello di trequartista in un 4-2-3-1, ma per passo e abilità nell’uno contro uno, può adattarsi anche a giocare da esterno offensivo.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, capacità balistiche, passaggi, dribbling, visione di gioco, calci piazzati, velocità.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente e migliorare con il destro e nella fase di non possesso palla.
A chi assomiglia: Juan Quintero
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: www.eluniverso.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *