Jandro Orellana: talento spagnolo classe 2000

INFORMAZIONI: Jandro Orellana

Nome: Alejandro Orellana Gómez
Ruolo: Mezzala destra/sinistra, mediano
Data di nascita: 07/08/2000
Altezza: 178 cm
Piede: Destro

Jandro Orellana

Nel Barcellona che sta ben figurando in UEFA Youth League, un ruolo centrale ce l’ha sicuramente la mezzala Jandro Orellana, giocatore di qualità, in grado di fungere anche da regista.

Nella squadra di Denis Silva, Orellana è uno dei giocatori più esperti, essendo nato nel 2000 ed avendo preso parte a già 2 UYL, oltre ad aver partecipato all’Europeo Under 17 del 2017, dove le giovani “Furie Rosse” si sono laureati campioni continentali, battendo in finale una fortissima Inghilterra.

Attualmente, Jandro è nel giro dell’Under 19 iberica e, soprattutto, fa parte della squadra B del Barça, oltre a giocare con l’Under 19 blaugrana.

Nato a Gavà il 7 agosto del 2000, Orellana ha iniziato a giocare a calcio nella squadra locale dell’EF Gavà, dove è rimasto fino al 2012, quando è stato preso dall’Espanyol.

Come succede molto spesso, i migliori prospetti dei “Periquitos” (uccellini), appena “sedotti” dall’altra squadra della città, decidono di accettare la proposta dei “cugini” e, così, anche Orellana ha deciso di vestire i colori blaugrana nell’estate del 2014.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Jandro Orellana è un centrocampista duttile, che può giocare da mediano davanti alla difesa, ma soprattutto da mezzala di costruzione.

Abile tecnicamente e dotato di una visione di gioco periferica, gran parte del gioco della sua squadra passa attraverso i suoi piedi educati.

Sa disimpegnarsi bene negli spazi stretti, palesando un bel dribbling e una notevole abilità nella conduzione della sfera.

Inoltre, è in possesso di una grande facilità di calcio, che gli permette di effettuare dei cambi di gioco e dei lunghi lanci di precisione millimetrica.

E’ un giocatore abbastanza rapido, ordinato nel suo stile di gioco, che sa far sviluppare la manovra con abilità, dando molto profondità alle azioni della sua squadra.

Orellana è sicuramente un grande costruttore di gioco, che ha nella tecnica e nella precisione dei passaggi i suoi principali punti di forza.

Può migliorare il sinistro e soprattutto deve irrobustire la propria struttura corporea e perfezionare la fase difensiva, fondamentale dove è molto migliorato ultimamente, sfruttando il suo buon senso della posizione.

Caratterialmente forte, sembra essere il classico leader silenzioso e carismatico; si nota immediatamente come i compagni si fidino ciecamente di lui.

Tatticamente può giocare da mezzala sia destra che sinistra in un 4-3-3 ma, sempre nello stesso modulo, può ricoprire la posizione di playmaker basso davanti alla difesa.

Analisi finale

Punti di forza: Tecnica, visione di gioco, passaggi, dribbling, personalità, rapidità, intelligenza tattica.
Punti di debolezza: Deve rafforzarsi fisicamente, è carente nel gioco aereo e può perfezionare la sua fase difensiva.
A chi assomiglia: Ivan Rakitic
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: YouTube.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *