Jack Clarke: talento inglese classe 2000

INFORMAZIONI: Jack Clarke

Nome: Jack Raymond Clarke
Ruolo: Ala destra/sinistra
Data di nascita: 22/11/2000
Altezza: 181 cm
Piede: Destro

Jack Clarke

Jack Clarke è uno dei tanti interessanti talenti classe 2000 inglesi e, soprattutto, è uno di quelli maggiormente impiegati, avendo già totalizzato con la maglia del Leeds, in Championship, 16 presenze 2 reti e altrettanti assist.

Purtroppo, nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo del match contro il Middlesbrough, Jack ha avuto un fastidio e non è rientrato in campo. In seguito il ragazzo è svenuto in panchina, mentre assisteva alla seconda parte della partita. Gli è stato somministrato ossigeno e poi è stato portato su una barella negli spogliatoi e in seguito all’ospedale. Un problema fisico che lo sta tenendo tuttora fuori dai campi di gioco e, solo recentemente, è tornato a disposizione del Mr Bielsa.

Nato a York, Clarke è cresciuto calcisticamente nell’Academy del Leeds United. Dopo aver impressionato per gli under 23 del Leeds, l’allenatore Thomas Christiansen ha dichiarato che avrebbe inserito Clarke nella sua prima squadra per le partite della EFL Cup contro Leicester City nel novembre 2017, tuttavia, Christiansen non voleva allertare altri club, visto il già insistente interesse da parte dei principali team di Premier League, in particolar modo del Manchester City. Così, il 24 novembre 2017, Clarke ha firmato un contratto professionale con il Leeds United.

Il 7 gennaio 2018, Clarke è stato convocato nella prima squadra del Leeds ed è subentrato nella sconfitta per 2-1 a Leeds contro il Newport County in FA Cup.

L’8 maggio scorso, è stato convocato prima squadra dal capo allenatore Paul Heckingbottom per le amichevoli di fine stagione nel tour in Myanmar.

Clarke è comparso nella prima squadra del Leeds quando è partito con i “grandi” per l’amichevole pre-campionato 1-1 contro York City il 20 luglio 2018, sotto gli ordini del nuovo allenatore del Leeds Marcelo Bielsa. Il 26 luglio 2018, Clarke ha ricevuto la maglia numero 47 del Leeds, quella che sta portando sulle spalle in questa stagione.

Il 15 settembre 2018 Clarke è stato convocato per la prima volta in panchina per il match contro Millwall e, il 6 ottobre 2018, Clarke ha fatto il suo debutto professionistico, entrando come sostituto nell’1-1 del Leeds contro Brentford a Elland Road.

Jack ha segnato il suo primo gol con la prima squadra, pareggiando al 56 ° minuto contro l’Aston Villa a Villa Park il 23 dicembre 2018.

Clarke ha giocato per la prima volta dal primo minuto in campionato nella vittoria per 2-0 contro il Derby County l’11 gennaio 2019, sfornando un assist e venendo premiato come uomo del match.

Lo scorso gennaio sono arrivate molte offerte per Clarke, in particolare da Manchester United e Tottenham Hotspur, ma i “Peacocks” hanno dichiarato incedibile il giocatore.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Jack Clarke è un’ala che può giocare indifferentemente su entrambe le fasce, veloce e tecnico, dotato di una notevole accelerazione palla al piede, sa essere molto efficace nell’uno contro uno.

E’ un giocatore che può essere decisivo sia in fase di assistenza che di finalizzazione.

Elegante nelle movenze, ha una bella corsa, un buon tiro e, soprattutto, sa condurre bene il pallone, il quale resta “incollato” ai suoi piedi anche in piena accelerazione.

Il suo stile di gioco è fatto di continui strappi sulla sua corsia di competenza, dove può in ogni momento creare la superiorità numerica sfruttando il suo ottimo dribbling.

Può migliorare a livello fisico, irrobustendo ulteriormente la sua struttura corporea, perfezionare la fase difensiva e affinare il suo piede sinistro.

Tatticamente il suo ruolo è quello di esterno destro offensivo del 4-1-4-1 di Marcelo Bielsa. Nelle giovanili ha più frequentemente giocato da ala sinistra, mentre, in prima squadra, è stato impiegato con maggiore continuità a destra.

Analisi finale

Punti di forza: Progressione palla al piede, velocità, dribbling, tecnica, assist, personalità, controllo di palla.
Punti di debolezza: Può migliorare il suo sinistro, perfezionare la fase difensiva e rafforzarsi fisicamente.
A chi assomiglia: Darren Anderton
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: footballleagueworld.co.uk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *