Gonçalo Loureiro: talento portoghese classe 2000

INFORMAZIONI: Gonçalo Loureiro

Nome: Gonçalo João Fernandes Loureiro
Ruolo: Difensore centrale
Data di nascita: 01/02/2000
Altezza: 186 cm
Piede: Destro

Gonçalo Loureiro

Gonçalo João Fernandes Loureiro, più semplicemente Gonçalo Loureiro, è stato convocato in tutte le nazionali giovanili lusitane, dall’Under 16 fino all’under 19, con la quale ha recentemente perso la finale dell’europeo di categoria contro la Spagna (2 a 0).

Nel corso della kermesse continentale, il giovane difensore centrale del Benfica, si è dimostrato un giocatore estremamente affidabile e uno dei migliori interpreti del ruolo.

Nato a Guimarães il primo febbraio del 2000, Gonçalo Loureiro ha iniziato a giocare a calcio nel Vitória, poi, nell’estate del 2014 è passato al Benfica, dove ha svolto un percorso di eccellenza, sia dentro che fuori dal campo.

Nel settembre 2018 (la seconda volta da quando è a Seixal), per la stagione 2017/2018, è stato considerato il miglior giovane del Caixa Futebol Campus a livello Juniores. In quella stessa annata, Gonçalo Loureiro ha disputato con profitto tutte e 32 le partite, vincendo il campionato nazionale di categoria e andando in gol in 3 occasioni; non a caso, il Benfica lo ha vincolato contrattualmente fino al giugno del 2023.

Nell’ultima stagione, il talento lusitano ha giocato moltissimo, dividendosi tra la squadra Under 19 (27 presenze e 5 reti) e quella Under 23 (21 presenze e un gol).

Con la formazione Under 19 delle “Aquile”, Gonçalo è diventato un habitué della UEFA Youth League, raccogliendo, in 2 edizioni, ben 12 caps, 2 reti e un assist.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Gonçalo Loureiro è un difensore centrale ben strutturato fisicamente. Alto 1,86 cm, ha già una certa robustezza fisica che lo rende molto competitivo nei duelli corpo a corpo.

Ha un discreto passo, è abbastanza agile e ha un’eccellente elevazione che gli consente di primeggiare nel gioco aereo.

In ogni stagione è sempre riuscito a mettere a segno un buon numero di reti, proiettandosi in avanti in occasione dei corner.

Nel corso della sua carriera nel settore giovanile del Benfica, è molto migliorato tecnicamente, diventando un giocatore valido anche in fase d’impostazione; i suoi lunghi e precisi lanci ribaltano con velocità l’azione, trasformandola da difensiva a offensiva.

Bravo nelle letture, nelle marcature e nell’anticipo, interpreta il ruolo di baluardo centrale in modo maturo, ben conscio dei suoi limiti, non esagerando mai in particolari fronzoli, trasferendo tanta tranquillità all’intero pacchetto arretrato.

Oltre ad essere sempre concentrato, ha un grande senso della posizione, al quale aggiunge una certa aggressività (a volte anche troppa).

Molto professionale, si allena molto durante l’anno e ciò gli dà una grande tenuta fisica che gli permette di giocare senza difficoltà tutte le partite.

E’ un giocatore dotato di una forte personalità, non a caso è stato anche capitano nelle diverse squadre dove è stato impiegato.

Tatticamente il suo ruolo è quello di centrale di destra di una difesa a 4.

Analisi finale

Punti di forza: Fisicità, tecnica, gioco aereo, anticipo, senso della posizione, tackle, lanci, personalità.
Punti di debolezza: Può ulteriormente rafforzarsi fisicamente e non è velocissimo nei primi metri.
A chi assomiglia: José Fonte
Valutazione: 3,5/5

(Fonte foto: bolanarede.pt)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *