Evert Linthorst: talento olandese classe 2000

INFORMAZIONI: Evert Linthorst

Nome: Evert Linthorst
Ruolo: Mezzala sinistra/destra, centrocampista centrale
Data di nascita: 03/03/2000
Altezza: 187 cm
Piede: Destro

Evert Linthorst

Evert Linthorst è uno dei giovani talenti olandesi classe 2000 che più si sta mettendo in mostra in Eredivisie: la mezzala del VVV Venlo può già vantare 19 presenze in prima squadra ma, in questo inizio di stagione, ha aggiunto una notevole abilità in fase di realizzazione, mettendo a segno 3 reti nelle prime 5 giornate (dove è sempre stato schierato dall’inizio).

Dalla passata stagione, da quando ha esordito contro l’Ajax il 19 aprile, Linthorst ha attirato l’attenzione degli scout dei principali club olandesi e non solo, ma alla fine è rimasto fedele ai colori del club di Venlo, la squadra della sua città natale (è nato a 5 minuti dal De Koel, a Venlo-Oost).

Una scelta che difficilmente sarà confermata al termine di questa stagione: “Due anni fa ero qui tra i fan della curva est. Ma dopo il VVV spero di poter andare in un club di alto livello”. (tratto da limburger.nl)

Dopo aver mosso i primi passi nel mondo del calcio nei Venlosche Boys, Linthorst è poi passato al VVV-Venlo, dove è stato scovato dagli scout del PSV nell’estate del 2014. A Eindhoven il giovane centrocampista è rimasto solo 2 anni, per poi far ritorno ai Venlosche Boys e dopo una stagione, rientrare a far parte dell’Academy del VVV.

Prima di debuttare in prima squadra, Evert ha avuto l’occasione di giocare nella formazione Under 19, con la quale aveva totalizzato 16 presenze e 5 gol.

Il resto è storia di questi ultimi mesi, con il talento “oranje” in grado di conquistare dapprima la fiducia dell’ex tecnico Maurice Steijn e poi quella dell’attuale allenatore del VVV Robert Maaskant.

Caratteristiche tecniche e tattiche

Evert Linthorst è un centrocampista centrale dotato di una notevole fisicità, di una buona tecnica di base e, soprattutto, di una spiccata capacità negli inserimenti offensivi senza palla.

Pur essendo di piede destro, sa disimpegnarsi abbastanza bene anche con il mancino, come dimostrano uno dei suoi gol all’Utrecht e la bella realizzazione contro l’Ajax.

Bravo nel gioco aereo, è un centrocampista che privilegia la fase offensiva a quella difensiva anche se, negli ultimi tempi, si sta mettendo in mostra anche per qualche pallone recuperato in più.

Ha un buon tiro, visione di gioco e, considerando la mole, non è neanche lento.

Fisicamente ha già una buona struttura fisica che, sicuramente, potrà ulteriormente rinforzare nei prossimi anni.

E’ un giocatore dotato di una spiccata personalità, che gioca già come un giocatore navigato, non palesando mai particolari imbarazzi a causa delle pressioni esterne.

Tatticamente il suo ruolo è quello di mezzala in un 4-3-3, ma può anche agire da centrocampista centrale con attitudini offensive.

Analisi finale

Punti di forza: Inserimenti offensivi, tecnica, dinamismo, fisicità, personalità, gioco aereo.
Punti di debolezza: Può migliorare difensivamente e ulteriormente rafforzarsi a livello fisico.
A chi assomiglia: Davy Pröpper
Valutazione: 3/5

(Fonte foto: www.limburger.nl)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *